Associazione Softair Italia CSEN

The Act of Valour 12/13

Un caldo insopportabile rendeva il compito di Guglielmi ancora più difficile del solito alla guida di quel Lince che, per stemperare la tensione, la Compagnia aveva ribattezzato ironicamente broncospasmo. Sulla A76, da Charikar a Doshi il manto stradale era una spianata interminabile di sabbia e ghiaia finissima. Ogni impercettibile smottamento del terreno il segnale di stop per la colonna di mezzi K9 al lavoro, motori spenti e aria condizionata nemmeno a parlarne.

Guglielmi quella strada la conosceva bene ma 10 km più avanti lo scenario che gli si palesò, non appena la strada iniziò ad inerpicarsi sul Hindukush, fece raggelare il sangue anche al Tenente Tonini seduto al suo fianco e, fino ad allora, eccezionalmente tranquillo. “Guglielmi fermati...” Non fu un ordine intimato come avrebbe fatto di solito. Senza la sua solita voce potente, ferma ed autoritaria, ma con tono tristemente rassegnato.

Sapeva già cos'era successo, sarebbe stata solo questione di tempo. Quel crocevia in mezzo al nulla, prima o poi, avrebbe nuovamente inghiottito vite, altre speranze e un'altra storia. Era solo questione di tempo. E lo sapeva. Una voce dal sedile posteriore spezzò il silenzio “Capitano è il mezzo dell' Interlenghi, ci riferiscono di due civili morti ma di lei e di Amir ...nessuna traccia”.

“Chiama subito il Comando operazioni, Codice CSEN...subito!”

Un rapimento a pochi giorni dal congedo non ci voleva proprio. E dire che era stato proprio lui a richiedere di essere inviato alla Fob. Base Winter, Il posto più imbucato nel mondo. Attacchi continui da parte dei Taljban. Ma la questione, ora, non era fra militari, ma riguardava un civile Riguardava Paola.

Si presentò da sola, qualche mese prima, al Comando tattico. Cordiale e vivace come sempre. Occhi scuri su un taglio di capelli biondo cenere. Agli occhi del Tenente apparve poco più che una bambina se non fosse stato per le vistose rughe che le rigavano il volto dopo quasi 2 anni di inchieste sulla condizione delle donne afgane.

Era stata una freelancer per molto tempo, sempre in giro per il mondo seppur con il disappunto, non troppo velato del padre, alto funzionario italiano all'ONU. Arrivata al più prestigioso Taibles, quella sera si divertiva a prendere in giro gli inglesi “Se hanno chiamato me, una giovane italiana, per scrivere le loro inchieste su questa guerra, evidentemente hanno un problema”. Mentre lo diceva, i suoi angeli custodi, 3 agenti della MI5, la guardavano divertiti.

Facendo ritorno alla base a Tonini qualcosa proprio non quadrava. Si chiedeva dove fossero finiti i suoi angeli custodi, perché non erano lì con lei. Paola stava concludendo un'inchiesta di importanza vitale, qualcosa di molto importante che le avrebbe sicuramente fatto vincere il premio Pulizer. "Forse ha fregato anche loro" concluse a bassa voce.

Era giovane Paola ma, evidentemente, dall'ultima inchiesta sulle donne del Mossad, con cui intratteneva ancora rapporti, aveva imparato quanto bastava per poter agire indisturbata .... Tionini lasciò subito questi pensieri appena superati i cancelli del Comando Operazioni. “Merda” esclamò … Il Generale era lì ad aspettarlo e con lui il padre di Paola e una decina di caschi blu. Gli inglesi in disparte si guardavano intorno come studenti che aspettano una punizione. “Guglielmi” disse con lo sguardo rivolto al suo plotone d'esecuzione “ricordami di chiamare mia moglie...a Natale non torno a casa”.  

Normalmente, la farmacia puede ser ofrecerle tratamientos genuinos para numerosos problemas de salud. ¿Qué podemos comprar en Internet? Por lo general, tanto los hombres como las mujeres se ven afectados por problemas de salud sexual. A continuación se presentan ideas sencillas sobre "kamagra oral jelly 100mg". Cuando usted compra remedios como Kamagra debe recordar acerca de "Kamagra Oral Jelly en el Reino Unido". Varios sitios web lo describen como "compraría kamagra oral jelly 100mg". Sin embargo judicial, hay varios remedios que pueden ayudarnos sin efectos secundarios. ¿Qué debo hablare con un médico antes de comprar Kamagra? Dígale a su médico de cabecera si usted está tomando otros medicamentos. A pesar de que este remedios caseros no es para uso en mujeres, no se sabe si esta droga podría dañar a un bebé lactante.

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter