Associazione Softair Italia CSEN

Op. Siria Freedom

freedomsiriaIl 5 maggio 2013 si è svolta la seconda tappa PCS organizzata dai Berretti Verdi Bologna in collaborazione con i Fighting Shadows e i GIT , ambientata nelle verdeggianti colline di Pianoro(BO) che hanno offerto una splendida cornice naturale al sofisticato Book scritto dal “Losco” e “Orco”.

 

Normalmente, la farmacia puede ofrecerle tratamientos genuinos para numerosos problemas de salud. ¿Qué podemos comprar en Internet? Por lo general, tanto los hombres como las mujeres se ven afectados por problemas de salud sexualidad. A continuación se presentan ideas sencillas sobre todo "kamagra oral jelly 100mg". Cuando ustedes son compra remedios como Kamagra debe recordar acerca de "Kamagra Oral Jelly en el Reino Unido". Varios sitios web lo describen como "compraría kamagra oral jelly 100mg". Sin embargo, hay varios remedios que pueden ayudarnos sin efectos secundarios. ¿Qué debo hablar con un médico antes de comprar Kamagra? Dígale a su médico forense si usted está tomando otros medicamentos. A pesar de que este remedio no es para uso en mujeres, no se sabe si esta droga podría dañar a un bebé lactante.

 

 “Siria Freedom” è intitolato questo torneo, gli otto operatori sono stati chiamati per affrontare 5 diversi scenari con varie prove da superare e dove la preparazione e abilità, si rende necessaria per ottenere un risultato soddisfacente.

E' assolutamente necessario, recuperare un nuovo elemento fissile chiamato “Orconio” rubato in un laboratorio russo, per scongiurarne l'utilizzo, per un'arma di distruzione di massa .

La mattina si presenta un pallido sole, alle sue spalle una nube minacciosa carica di pioggia che pian piano avanza, ore 7.30 testiamo al Joulemetro tutte le ASG della difesa, che parte per prendere postazione negli obiettivi assegnati . Cecchino

Prima squadra alla partenza gli Iena Korps, pronti e preparati in perfetto orario dopo il breefing, affrontano questa splendida avventura. Poi arrivano anche i Rank 95, i Gargoyles che si presentano con ASG folkloristiche assemblate con filo di ferro e nastro isolante, ma funzionanti , degne della migliore puntata di Mac Gyver , poi gli Heavy Seal, i Berserker, i WGG e i Ghost .

Il loro compito iniziale è quello di recuperare i documenti all'interno del Flyrecorder dell'UAV, che è probabilmente stato abbattuto .

Arrivati in prossimità del punto di impatto, in fondo ad una scarpata si riescono già a notare alcuni pezzi del velivolo, lamiere, schede elettroniche , ben presto gli otto elementi appena infiltrati si accorgeranno di non essere arrivati per primi.

Una pattuglia di ribelli siriani, appartenenti ad un gruppo estremista chiamato “Siria Freedom” , è già sul posto per cercare informazioni fra i rottami dell'UAV , appena scorgono gli ospiti indesiderati, cominciano ad aprire il fuoco , il gruppo si apre e continua ad avanzare con difficoltà lungo la ripida discesa, ad uno ad uno riescono contenendo le perdite, ad abbattere tutti i ribelli .

I sopravvissuti individuano fra i rottami il Flyrecorder, una volta aperto trovano all'interno un QR code da decodificare è che sarà utile per disattivare la rampa missilistica che ha abbattuto l'UAV .

Proseguendo il cammino arriviamo in prossimità di un' accampamento russo, subito all'ingresso giace ancora fra la vegetazione, il corpo senza vita di un soldato, appartenente alla prima squadra inviata e di cui sono state perse le tracce .

Compito primario per la squadra, è quello di distruggere in modo silenzioso l'amplificatore radio, per impedire ai soldati presenti di chiamare rinforzi . Aed

Fortunatamente il soldato morto ha un designatore laser, il caposquadra fa cenno ad uno dei suoi di prenderlo e utilizzarlo, una volta puntato e identificato il bersaglio, dopo pochi secondi parte un forte impulso elettromagnetico dal satellite Goldeneye che distrugge l'elettronica del ponte radio e può aver inizio l'inferno .

La squadra avanza, ma subito vengono falciati i due scout, uno alla testa, l'altro al collo da un cecchino ben occultato , che viene a sua volta colpito dagli altri 6 operatori ancora vivi, quando sull'altura si scorgono due scienziati, all'interno di una tenda laboratorio .

Dopo 10 minuti di scontri, la squadra in attacco riesce ad eliminare tutta la difesa, all'interno della tenda laboratorio, trova fra i documenti degli scienziati la formula per sintetizzare l'Orconio . La formula doveva essere ceduta dai russi ai ribelli siriani, in cambio di una nuova droga chiamata Cocaona, simile alla cocaina ma 1000 volte più potente .

La formula viene bruciata e viene anche recuperata una fiala di reagente messo a punto dai sovietici, per verificare la purezza della cocaina .

Una volta esfiltrata la squadra, gli otto elementi riempiono nuovamente i caricatori per prepararsi alla conquista dell'accampamento siriano .

Ci sono vari scenari che una squadra deve affrontare, il peggiore è sicuramente il bosco impervio, a volte talmente fitto che è difficile anche avanzare, quei furbi dei Siriani si sono posizionati in un bosco così intricato che muoversi in silenzio è quasi impossibile, rendendo la manovra di avvicinamento assai lenta e complessa .

Uno stretto sentiero passa in mezzo al terzo obiettivo, così un paio di attaccanti avanzano cauti e cominciano a sparare per attirare il fuoco e fare rumore.

I loro compagni intanto iniziano la manovra di aggiramento, strisciando e facendosi strada fra gli arbusti, la difesa si porta a casa diversi giocatori, ma la squadra di attacco infine ha la meglio . Veleno

Nel campo ci sono 4 tende , bisogna trovare la sostanza giusta in mezzo a tanti pacchi di droga, con l'aiuto del reagente, viene individuata la tenda che contiene la sostanza pura, l'unica che frigge facendo reazione .

Nella tenda più lontana viene trovato un panetto di C4 e un timer, una volta collocato e attivato, la squadra si allontana in attesa della distruzione del carico di cocaona .

Dopo tre obiettivi adrenalinici, le squadre non sentono più la fatica e si avvicinano al quarto obiettivo, dove viene tenuto il motivo principale del loro intervento : L'Orconio .

L'obiettivo si presenta su una cresta della collina, le squadre più preparate evitano il micidiale scontro frontale, preferendo un inserimento dai lati , i difensori asserragliati dietro bunker di sacchi di sabbia sparano senza lasciare tregua agli attaccanti, che con fatica conquistano la parte alta e alcuni riescono a guadagnare finalmente la vittoria .

Ora viene la parte difficile, l'Orconio è un materiale estremamente radioattivo e instabile, alloggiato all'interno di una gabbia di carburo di tungsteno .

MissiliPer trasportarlo è necessario inserirlo all'interno di una valigetta che ne controlla e preserva l'integrità, evitando una improvvisa reazione atomica .

Gli attaccanti hanno dovuto per prima cosa trovare il manuale di utilizzo , la valigia va aperta con cautela in quanto un sistema di sicurezza attiva una carica di C4 .

Una volta aperta tenendo premuto il microinterruttore rosso, va digitato il codice riportato sul manuale e lo stabilizzatore si attiva, permettendo di inserire nella cavità rotonda la gabbia contenete l'Orconio .

Non resta che esfiltrare col prezioso carico .

Per permettere il recupero degli otto elementi e dell'Orconio si rende necessaria la disattivazione della rampa missilistica all'interno dell'Obiettivo 5. iena korps 1 posto

La strada che conduce a questo obiettivo, è completamente priva di ripari e al sole, per cui è molto facile essere individuati dalla difesa siriana che si trova all'interno del bosco .

La conquista di questo obiettivo è stata difficile per tutte le squadre , ma diverse sono riuscite ad eliminare la difesa, decodificando il codice trovato nel flyrecorder dell'obiettivo 1 e inserito nel pannello di controlla della rampa, veniva scaricato il liquido combustibile dei razzi , evitando che potessero partire .

Al termine della gara i partecipanti hanno trovato pane fresco, salsiccia e birra per tutti offerta dall'organizzazione, questo ha creato un clima di festa e amicizia permettendo lo scambio di idee e opinioni da parte di tutti i giocatori, che hanno atteso a pancia piena e soddisfatta il momento della premiazione .

La classifica vede trionfare gli Iena Korps di Bologna che si sono aggiudicati la coppa del primo posto, sul podio salgono anche gli Heavy Seal e Berserker, è stata una bellissima giornata per tutti, ogni squadra ha ricevuto anche una targa commemorativa per ricordarsi di questo splendido evento.

 Marco “Orco” Casadio - Berretti Verdi Bologna

http://cyberazua.com/?cialis-cheap cheap cialis  

http://msp-portdebouc.fr/?finasterida proscar medication  

http://country-music-top.com/doxycycline-hyclate-100-mg-capsules doxycyclin  

what is doxycycline order cialis for daily use STRISCIONE CSEN SOFTAIR

doxycycline monohydrate  

tadalafil 20mg lowest price  

http://lotusthaimassage.se/cialis cialis 30 day sample  

http://country-music-top.com/generic-sildenafil sildenafil tablets  

 

 

 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter