Associazione Softair Italia CSEN

Intervista a Gian Franco Sartini

Gian Franco Sartini Campionato CSEN SoftairFabrizio Bucciarelli: E così tutto ebbe inizio … si può iniziare così ?

Gian Franco Sartini: Un anno fa veniva prematuramente a mancare l'amico fraterno Fabrizio Nibbio Paolini e da allora ci siamo imposti di dare un segnale forte a tutto il Settore. Era da qualche anno che lo vedevamo impegnato nella ricerca di una formula per offrire a tutti i softgunners italiani il primo Campionato Nazionale di Softair CSEN. L'Ente Sportivo leader di questo sport non poteva mancare all'appuntamento.

Normalmente, la farmacia puede ofrecerle tratamientos genuinos para numerosos problemas de salud. ¿Qué podemos comprar en Internet? Por lo general, tanto los hombres como las mujeres se ven afectados por problemas de saludos cordiales sexualmente. A continuación se presentan ideas sencillas sobre "kamagra oral jelly 100mg". Cuando usted compra remedios como Kamagra debe recordar acerca de "Kamagra Oral Jelly en el Reino Unido". Varios sitios web lo describen como "comprar kamagra oral jelly 100mg". Sin embargo, hay varios remedios que pueden ayudarnos sin efectos secundarios. ¿Qué debo hablar con un médico antes de comprar Kamagra? Dígale a su médico de cabecera si usted está tomando otros medicamentos. A pesar de que este remedio no es para uso en mujeres, no se sabe si esta droga podría dañar a un bebé lactante.

 F.B.: Ma parliamo del Campionato

G.F.S.: Una formula totalmente diversa da quella che tutti quanti voi vi potreste aspettare : non combat, non pattuglia... ma un Campionato Etico. E non poteva essere diversamente. Il CSEN, ed il Settore Nazionale Softair, è stato l'unico Ente che ha stilato il Codice etico oggi riconosciuto in tutt'Italia e, da quanto ne so, copiato e adottato in svariate Nazioni Europee. Nuovi progetti e nuovi Dirigenti. Una sfida nella sfida affrontata con passione ed in silenzio. Senza proclami o lanci pubblicitari. Perché lo sport oggi, seppur dilettantistico, può vivere solo ed esclusivamente affidandosi a persone serie, professionali e motivate. Non è più il tempo di inventarsi nulla. Ed i risultati, seppur alla lunga, non mancano mai.

F.B.: Oltre il Campionato cosa bolle in pentola nel CSEN SOFTAIR ?

G.F.S.: Il Campionato Nazionale porta con se tantissime novità. Non sono le solite “fuffe” (per dirla alla bolognese) ma è la realtà: e la si può già vedere. Sito internet, vantaggi per le affiliate al Settore Nazionale, referenti locali... una classe arbitrale in crescita ed una Dirigenza solida, compatta e motivata. Vallona, Rendina e Formuso in primis e fra tutti. Coloro che hanno fatto da mesi le notti per organizzare quello che per molti (troppi) delatori non poteva che essere follia. Ma non finisce qui. Abbiamo messo in campo la televisione. E' nato il primo programma televisivo dedicato al softair sul digitale. Due passaggi settimanali con servizi dai campi, news ed interviste...una svolta epocale.

F.B.: Dicevamo un campionato Etico … in che senso ?

G.F.S.: Nel senso che quest'anno puntiamo tutto sulla qualità delle nostre Associazioni. Vorremmo premiare non solo chi vince una competizione ma anche chi sa dimostrare sul campo e nella vita di essere un vero sportivo. Sfortunatamente le recenti Olimpiadi, al di là delle bellissime vittorie conseguite dal team azzurro, ci hanno offerto anche un'immagine distorta dello sport. Noi vorremo offrire a tutte le ASD un servizio sempre migliore proprio per sostenerle affinchè possano superare le criticità, offrendo allo stesso tempo a CONI ed Istituzioni il vero volto del Softair : lo spirito sano di uno sport attento all'ecologia, alle regole di gioco e al fairplay.

F.B.: Ma chi può partecipare? E come?

G.F.S.: Potranno partecipare al Campionato tutte le ASD affiliate al CSEN. La formula è semplice: chiunque organizza un evento (di qualsiasi tipo) potrà chiedere l'accreditamento alla Commissione tecnica. Verrà quindi calcolato un punteggio/evento sulla base di pochi ma precisi parametri. Poi sarà compito della Commissione arbitrale e della disciplinare validare il punteggio delle partecipanti e stilare la Classifica Nazionale... Possono partecipare tutti, anche i meno esperti, i gruppi più piccoli, le ASD appena costituite. Ogni week-end potrebbero addirittura esserci decine di gare accreditate. Ed il tutto... a costo ZERO ! Altro che Monti …

F.B.: E dopo questo inizio per il futuro?

G.F.S.: Inizia così il Primo Campionato Nazionale CSEN SOFTAIR, da Napoli, il primo di Settembre. “The Act Of Valor” il salvataggio di una giornalista, la richiesta di un aiuto a tutti i giocatori... Un evento che terminerà nel Settembre 2013 con una Finale Nazionale (top secret) a cui stanno già lavorando i nostri Tecnici e Dirigenti senza i quali, oggi, tutto questo sarebbe stato impossibile. Vallona (Jackal), Rendina (Jag) e Formuso (Sibilla) saranno i referenti Nazionali (chi per la parte operativa, chi per gli aspetti legali e chi per la Segreteria) insieme ai tanti Presidenti delle ASD che hanno creduto in noi senza mollare mai. Una squadra che cresce esponenzialmente e che ha quale unico e principale obiettivo quello di creare un Coordinamento Nazionale forte, unito e decisamente operativo. Ma intanto godiamoci Napoli, diamo luce verde al Campionato e procediamo con le operazioni di recupero... mi dicono dall' 8 di Settembre, ospiti dagli Orsi Bruni con la Black Howk Down...

 

Are You Ready ?

 

Gian Franco Sartini

Coordinatore Nazionale CSEN Soft Air  

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter